Da Taurisano nel Salento musica e parole inedite e un appello a diffondere bellezza

Da Taurisano nel Salento musica e parole inedite e un appello a diffondere bellezza

Da Taurisano alla scoperta della bellezza.

Che ci fanno insieme un fotografo, un musicista, uno studente poeta e un raccontastorie?

Sono le tessere di un puzzle speciale, i protagonisti di un’idea nata per caso, in un piccolo paese del Salento, nei giorni tristi del Coronavirus. Restando a casa, prigionieri di un virus maledetto, ognuno trascorre il tempo come può: c’è chi studia, chi lavora in smartworking, chi organizza dirette facebook, chi legge, chi suona, chi mette il proprio tempo o il proprio talento a disposizione degli altri.

Così una mattina il fotografo Roberto Rocca, che di solito è in giro a catturare la bellezza dei luoghi, ma ora non può muoversi, si ritrova sul terrazzo della sua casa, nel centro storico di Taurisano. Da lì inizia a riprendere il paese dall’alto, con il drone vola sui tetti delle case e delle chiese, sulle piazze e le corti, fa a gara con le nuvole che si muovono veloci, come i suoi pensieri, mentre il tempo in questi giorni sembra rallentato. Immagina che le riprese, insieme alla musica e alle parole possano diventare un messaggio di speranza, di rinascita, di forza, un augurio di Pasqua per i suoi concittadini, i medici, gli infermieri, i volontari, tutti coloro che rischiano ogni giorno e le famiglie a lutto in tutto il mondo.

Un messaggio di bellezza che da Taurisano possa arrivare lontano, superare i confini e far sognare per qualche minuto. Roberto allora prende il telefono e chiama due amici, distanti solo pochi metri in linea d’aria da lui: al talentuoso trombettista Marco Puzzello chiede di comporre un brano musicale dedicato a Taurisano e al giovane studente Alessio G. Felline, con la passione per la poesia, di scrivere dei versi inediti. Senza spostarsi di casa, dà appuntamento a tutti sul terrazzo e manda il drone: riprende Marco che suona la tromba e Alessio che compone, con la sua sensibilità, un testo bellissimo, che sarà poi interpretato magistralmente dal raccontastorie Massimo Colazzo. 

Insieme si possono fare cose meravigliose, #INSIEMECELAFAREMO. E allora fotografi, musicisti, poeti, raccontastorie dei piccoli borghi o delle grandi città in Italia e nel mondo unite le forze per promuovere la bellezza dei vostri territori, in modo che alla fine di questa reclusione forzata potremmo riprendere a viaggiare e visitare quei paesi cantati e raccontati nei video.  

Postate i vostri video su https://www.facebook.com/Insiemecelafaremo-105832571089954/ rendiamo virale l’iniziativa: IMMAGINI, MUSICA E PAROLE #INSIEMECELAFAREMO

Appunti di Puglia

Lascia un commento