Balletto Accademico statale russo “E. Popov” al teatro Apollo di Lecce

Balletto Accademico statale russo “E. Popov” al teatro Apollo di Lecce

Il Balletto Accademico Statale Russo di Ryazan “E. Popov” si esibirà lunedì 23 dicembre, al Teatro Apollo, il grande balletto vivrà sul palco attraverso le atmosfere e il folklore russo, culla della tradizione dell’arte coreutica, con , compagnia di balletto con 90 anni di storia, e le sue Russian Dances, uno spettacolo che cattura il cuore e l’anima attraverso le emozioni, la meraviglia e la magia dell’originale repertorio russo. L’evento è incluso nel cartellone della 50^ Stagione Concertistica della Camerata Musicale Salentina.

Il balletto fa parte del complesso Accademico Statale Russo “E. Popov” di Ryazan fondato nel 1932. Inizialmente collaborava con il coro e, a partire dai primi anni ’50 del secolo scorso, ha iniziato ad avere una propria attività indipendente.

Il suo primo direttore fu Georgy Golovanov. In questo periodo ha messo in scena diverse danze, ma soprattutto ha migliorato le abilità dei ballerini e creato un corpo di ballo. Il nome del balletto è tuttavia associato al nome di Mikhail Kruglikov che ha creato danze e miniature di balletto per tre decenni e tuttora in repertorio: “Sekirinsk”, “Skopinsky”, “Mikhailovsky” e molte altre.

Negli anni ’80, la guida fu affidata a Boris Sokolkin. In questi anni ha messo in scena meravigliose danze basate sul folklore della regione di Ryazan – “Kadomskie Pictures” e “Shatskaya”, che ancora oggi sono accolte con entusiasmo dal pubblico.

Negli ultimi sei anni, l’Artista Emerito della Federazione Russa, Nikolai Shichkin, ha notevolmente ringiovanito ed ampliato il corpo di ballo e prodotto nuove produzioni coreografiche. 

Sarà uno spettacolo ricco di suggestioni, in cui la storia e la tradizione russa rivivranno attraverso vivaci scenografie, sorprendenti costumi tipici e musiche dal vivo eseguite dall’ensemble del balletto con strumenti popolari. 

Prevendite disponibili presso la sede della Camerata Musicale Salentina, il Castello Carlo V, online e nei punti vendita del circuito Vivaticket.

Appunti di Puglia

Lascia un commento