Shop Opera, la seconda edizione a Lecce e Bari

Shop Opera, la seconda edizione a Lecce e Bari

La seconda edizione di Shop Opera, mostra-evento rivolta allo sviluppo del “micro-collezionismo”. Realizzata da Kunstschau in collaborazione con MICROBA e Achrome.

Saranno due le date: martedì 17 dicembre e venerdì 20 dicembre 2019 alle ore 19.30. La prima location ad ospitare l’evento sarà LO.FT | Locali fotografici, a Lecce in via Ernesto Simini 4/6/8. La seconda serata si terrà presso Officina Degli Esordi, a Bari in via Francesco Crispi 5.

Opere di piccolo e medio formato di Silvia Argiolas, Mariantonietta Bagliato, Violetta Barba, Giulia Barone, Grazia Amelia Bellitta, Chiara Bevilacqua, Maria Grazia Carriero, Pierluca Cetera, Roberto Ciardo, Luca Coclite, Mauro Curlante, Natalija Dimitrijević, Anna Dormio, Gianni D’Urso, Raffaele Fiorella, Gianmaria Giannetti, Luigi Loquarto, Andrea Margiotta, Ignazio Fabio Mazzola, Pierpaolo Miccolis, Dario Molinaro, Marcello Nitti, Giancarlo Nunziato, Alessandro Passaro, Davide Russo, Giuliano Sale, Francesca Speranza e Raffaele Vitto, potranno entrare nelle case di giovani collezionisti o diventare un regalo originale, a prezzi ben inferiori al valore di mercato.

Shop Opera vuole essere un momento d’incontro e un’opportunità per accostarsi a ricerche innovative, in cui le opere dialogano con il visitatore attraverso i loro differenti stili e linguaggi. Un continuo alternarsi di opere pittoriche, incisioni, disegni, oggetti d’arte, immagini fotografiche, il tutto scandito dal suono di una campanella e dalla voce di un battitore d’asta: Angelo Maria Monaco nella prima serata e Riccardo Pavone nella seconda.

Attraverso una timing-exhibition in cui ogni opera verrà esposta solo per pochi minuti consentendo una modalità di acquisizione get or leave, il pubblico della serata, potrà acquisire opere di piccolo e medio formato a basso costo, sostenendo in tal modo, sia giovani artisti che i due collettivi ideatori dell’iniziativa.

La finalità dell’evento è quella di sostenere le attività di Kunstschau e MICROBA nel 2020 e di incentivare la buona pratica del collezionismo, che alimenta il piacere estetico e culturale, sostenendo una intensa conoscenza e passione per l’arte contemporanea.

Appunti di Puglia

Lascia un commento