Laboratorio alchemico  “Elisir di Melograna” Domenica 13 ottobre al  Il Giardino di Ergane

Laboratorio alchemico  “Elisir di Melograna” Domenica 13 ottobre al  Il Giardino di Ergane

A.p.s. Ergane propone domenica 13 ottobredalle 10 alle 13, il Laboratorio Alchemico “Elisir di Melagrana”, presso “Il Giardino di Ergane”.

Un’attività utile per apprendere metodi e tecniche da seguire per preparare un estratto davvero benefico per l’organismo umano.

L’Elisir (o elixir) equivale a dire pietra filosofale e in farmacopea si riferisce a una soluzione limpida,  dolcificata e contenente sostanze aromatizzanti e altre ad azione medicamentosa.

La melagrana è un frutto ancora poco diffuso, ma che rappresenta, grazie agli elementi che la compongono, un vero concentrato di benessere. Un ottimo strumento naturale per apportare svariate sostanze indispensabili per preservare la propria salute. Dai suoi granelli rossi si ricava il succo di melograno, un concentrato di vitamina C e vitamine B e di antiossidanti. I suoi principi attivi, come tannini e polifenoli, svolgono un’azione antitumorale, regolano il livello di estrogeno e sono un toccasana per la pelle. La melograna ha anche proprietà antiinfiammatorie e antibatteriche ed essendo ricca di fibre, è capace di  regolare l’intestino; aiuta a purificare e a eliminare scorie e tossine dall’organismo. È inoltre il frutto che prepara all’ autunno perché rinforza il sistema immunitario e lo aiuta a combattere i freddi invernali.
 SaràLuisa Botta, docente di Biologia e operatrice del benessere certificata SIAF, a insegnare ai partecipanti come produrre in modo autonomo l’elisir di melograna. Una giornata all’insegna della natura e del benessere, condotto da una delle pochissime esperte del settore in tutta la Puglia. Si imparerà  come scegliere i prodotti più adatti cogliendoli direttamente dai campi, quindi verrà poi  illustrata la procedura per l’auto-produzione dell’elisir.

Al termine del laboratorio agli iscritti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per info e iscrizione tel. 327-6956111

redazione

Lascia un commento