Ad Ostuni, dal 31 agosto al 3 settembre, si svolgerà il trofeo Città Bianca

Ad Ostuni, dal 31 agosto al 3 settembre, si svolgerà il trofeo Città Bianca

Il Trofeo Città Bianca ritorna dopo il grandissimo successo delle due scorse edizioni, anche quest’anno, dal 31 Agosto al 3 settembre, nel chiostro di Ostuni (BR), è organizzato dall’associazione Espressione d’Arte. Le categorie in concorso sono Pittura, Scultura, Grafica, Fotografia e Poesia in VideoClip.

Il programma del Trofeo Città Bianca

31 AGOSTO:

Prof. Francesco Dell’Atti  (Astronomo), Lucrezia Pacifico (Cantante), Ivano Barbiero (Pianista – compositore), Olena Talko (Soprano di fama internazionale), Mari Miura (Pianista, Accademia Scala di Milano)

1 SETTEMBRE:

Donatello Pentassuglia (Artista – Send Art), Ferdinando Sallustio (Campione di Passaparola)*

2 SETTEMBRE:

Giulio Marchioli (Letture sulla luna)

3 SETTEMBRE:

Le Radici del Sud (Balli folcloristici)

* Ferdinando Sallustio sarà voce narrante nella storia che sarà disegnata da Donatello Pentassuglia.

Inoltre sarà presentatore dell’opera teatrale “Un universo d’amore, Cento notti per cinquant’anni” messa in scena dai ragazzi di Area Futura, testo di Lilia Pacifico e direzione musicale di Luigi Saponaro.

L’evento è patrocinato da: Comune di Ostuni, Pro Loco Ostuni Marina, CA.P.I.T. Direzione Nazionale, Museo Civico, Assonautica Ostuni, Lega Navale Ostuni, Fenailp Presidenza Nazionale, Confesercenti Ostuni, Rotary Club Ostuni – Valle d’Itria.

Il premio finale sarà costituito da un attestato di partecipazione per ogni artista. Il trofeo Città Bianca bronzeo, argentato e dorato, sarà assegnato ai primi tre classificati per ogni sezione. Inoltre solo i primi classificati per ciascuna sezione riceveranno:

·      Diploma di partecipazione;

·      Trofeo Città Bianca 2019;

·      Comunicato Stampa sui giornali online;

·      Articolo sul giornale Locale cartaceo “Lo Scudo”;

·      Premio in denaro di € 250,00;

·      Intervista Radiofonica in diretta televisiva Web nel Chiostro a cura d RadiOstuni;

·      Esposizione gratuita nel Palazzo Tanzarella per 1 settimana nel mese di ottobre o novembre di tutti i vincitore della 3° edizione;

·      Realizzazione di una scheda monografica comprensiva di foto dell’opera vincitrice, biografia dell’Artista e relazione della giuria che ha assegnato il premio.

Carla Falcone

Giornalista e copywriter freelance, consulente per alcune aziende.

Lascia un commento