Mobilita’ ciclistica e pedonale per le citta’ sostenibili, un incontro a Lecce

Mobilita’ ciclistica e pedonale per le citta’ sostenibili, un incontro a Lecce

Un seminario sulla mobilità ciclistica e pedonale. La Provincia di Lecce sostiene con il suo patrocinio ed ospita nella sala teatrino dell’ex Convitto Palmieri, in piazzetta Carducci, a Lecce, (inizio ore 15), un evento formativo che vedrà esperti a confronto sul tema della mobilità sulle due ruote e a piedi per città del futuro più vivibili e rispettose dell’ambiente.

Il seminario sulla mobilità ciclistica

In particolare, il seminario dal titolo “Mobilità ciclistica e pedonale per le città sostenibili: dalla pianificazione al progetto” è dedicato agli ingegneri e rappresenta un’importante occasione di formazione tecnica sulla progettazione urbana di piste ciclabili e aree pedonali.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione italiana per l’ingegneria del traffico e dei trasporti (AIIT) – Sezione Puglia e Basilicata e organizzata con l’Ordine degli ingegneri della provincia di Lecce, con il patrocinio di Provincia di Lecce, Società italiana infrastrutture viarie, Fiab, CicloAmici Lecce.

Gli interventi

I partecipanti saranno accolti dai saluti di benvenuto di Stefano Minerva, presidente della Provincia di Lecce, Emilia Rita Monaco, presidente della sezione AIIT di Puglia e Basilicata e Raffaele Dell’Anna, presidente dell’Ordine degli ingegneri di Lecce.  Aprirà i lavori Stefano Zampino, vicepresidente nazionale AIIT con un intervento su “Le nuove prospettive per la mobilità”. Seguiranno le relazioni dei docenti Matteo Ignaccolo dell’Università degli studi di Catania, presidente nazionale AIIT, Michela Tiboni, dell’Università degli studi di Brescia, direttore CSR AIIT, Nicola Berloco, del Politecnico di Bari, Pasquale Colonna e Paolo Intini del Politecnico di Bari, di Maurizio Difronzo, segretario della Sezione AIIT di Puglia e Basilicata, Francesco Mazzotta e Alessandra Aquilino di AIIT Puglia e Basilicata e di Vittorio Ranieri del Politecnico di Bari. 

Nel pomeriggio, alle 17- 45, è prevista la presentazione de progetto “Lecce più sicura in bici e a piedi”, a cura della sezione Fiab di Lecce. La partecipazione all’evento prevede il riconoscimento di 4 crediti formativi per gli iscritti all’Ordine degli ingegneri. 

Carla Falcone

Giornalista e copywriter freelance, consulente per alcune aziende.

Lascia un commento