Visite guidate al Museo Castromediano

Visite guidate al Museo Castromediano

Il 10 dicembre sarà possibile visitare il cantiere del Museo Castromediano – in corso da alcune settimane –, oltre 5.000 mq di superficie interessate da un restyling che consentirà al museo di avere spazi più aperti alle comunità.

Dalle 10 alle 18 il direttore del Museo Luigi De Luca, la storica dell’arte Brizia Minerva e l’archeologa Anna Lucia Tempesta guideranno i visitatori alla scoperta del “museo che sarà” e dei suggestivi spazi disegnati da Franco Minissi per le collezioni d’arte e di archeologia. Le norme di sicurezza non consentono la visita al cantiere per oltre 10 persone alla volta, per questo motivo sarà necessario prenotare telefonando al numero 0832373561, oppure, inviare una mail all’indirizzo: museocastromediano.lecce@regione.puglia.it. 

In occasione dei 150 anni e del restyling, il Museo Castromediano propone una call rivolta a fotografi interessati a indagare, con il proprio sguardo e mediante la propria ricerca, l’architettura di quello che fu il Collegio Argento, riconcepita dall’architetto Franco Minissi a partire dal 1967. Si chiede pertanto ai fotografi di interpretare le  trasformazioni  in atto, rileggendo gli spazi attualmente vuoti e interessati dal cantiere del Museo. Il bando è disponibile sul sito internet del Teatro Pubblico Pugliese e scadrà il 10 gennaio 2019. 

Una commissione, presieduta dal fotografo internazionale Mario Cresci, decreterà il vincitore della call, che potrà esporre le proprie fotografie in occasione di una mostra personale, accompagnata da un catalogo prodotto dal Polo biblio-museale di Lecce.

Carla Falcone

Giornalista e copywriter freelance, consulente per alcune aziende.

Lascia un commento