Si chiude questa sera la festa patronale a Parabita

Si chiude questa sera la festa patronale a Parabita

Grande chiusura in musica dei festeggiamenti dedicati a Maria Santissima della Coltura, a Parabita. Dopo gli eventi religiosi e folkloristici, quelli sportivi, musicali, artistici e della tradizione popolare, la tre giorni di festa patronale si conclude con un atteso show e con un ospite speciale in arrivo direttamente dal piccolo schermo, Nino Frassica, sul palco di piazza Regina del Cielo insieme alla “sua” Los Plaggers band.

Lo show dell’artista e attore messinese, previsto lunedì 28 maggio dalle ore 21.30, arriva nel Salento dopo diverse tappe in tutt’Italia, intervallato dai diversi impegni di Frassica in tv e al cinema. Due ore di musica dal vivo, con le più celebri canzoni del repertorio italiano riarrangiate, da “Grazie dei fiori bis” a “Viva la pappa col pomodoro”, da “Tuca Tuca” a “Siamo donne”. Fino ai famosi “La vita è tutta un quiz”, “Cacao meravigliao” e “Vengo dopo il tiggì”, che hanno reso celebre lo showman siciliano in coppia con Renzo Arbore ad “Indietro tutta”. Un intenso viaggio o meglio un revival, reso divertente e appassionante da sottotitoli, sketch e racconti che Frassica racconta al suo pubblico, tra il serio e il faceto, con il fare del solito mattatore.

Lo spettacolo, voluto dal locale Comitato Festa con la consulenza artistica di Salvatore Mauro per l’agenzia Bestproduction, è una vera e propria operazione di memoria musicale, grazie a un repertorio immenso di oltre cento brani, non solo riproposti in chiave diversa ma tagliati e ricuciti su misura di Frassica dai sei musicisti che lo accompagnano sul palco.

Carla Falcone

Giornalista e copywriter freelance, consulente per alcune aziende.

Lascia un commento