Giovedì 31 maggio – Pinocchio in scena al Teatro Paisiello per i 40 anni della Legge Basaglia

Giovedì 31 maggio – Pinocchio in scena al Teatro Paisiello per i 40 anni della Legge Basaglia

Giovedì 31 maggio alle 18.00 al Teatro Paisiello (Via G. Palmieri – ingresso 3 euro) andrà in scena “Pinocchio. Storia di un burattino” realizzato dalla casa alloggio “Vallina’’ di Potenza in collaborazione con il Centro Nuova Itaca di San Pietro in Lama (Le), entrambe gestite dalla cooperativa sociale Auxilium.

In occasione dei quarant’anni dalla Legge Basaglia sulla riforma psichiatrica, la legge 180, entrata in vigore nel 1978 le due strutture socio-educative propongono una  rappresentazione teatrale su ‘Pinocchio’, favola dal grande valore educativo che condurrà gli spettatori a ripercorrere tutte le vicende del burattino. In particolare si soffermerà sul valore delle esperienze che Pinocchio fa attraverso i personaggi che incontra. L’iniziativa è pensata per richiamare l’attenzione sui temi della tutela dei diritti, dell’inclusione, dell’accoglienza e del rispetto della dignità della persona.

 

Nello spettacolo con gli attori, verranno coinvolti anche gli ospiti e gli operatori del centro diurno riabilitativo la Nuova Itaca e di Casa Vallina che interpreteranno alcuni dei personaggi della storia e le voci narranti.

Lo scopo è promuovere le capacità espressive delle persone diversamente abili, poiché l’arte ha la capacità di far incontrare realtà è soggettività diverse ed è perciò strumento di inclusione.

 

Auxilium Società Cooperativa Sociale gestisce e sviluppa servizi sanitari, socio assistenziali, sociali ed educativi, perseguendo la promozione umana e l’integrazione sociale. Fedele ai principi della cooperazione, offre servizi innovativi ed integrati attraverso un continuo lavoro di ricerca, di studio e formazione in collaborazione con università, centri di ricerca e operatori tra i più avanzati del settore, proponendosi di migliorare la qualità della vita e privilegiando la persona e la sua unicità. Auxilium è impegnata attivamente nell’Associazione Generale delle Cooperative Italiane, mentre a livello internazionale partecipa con convinzione alla vita di CECOP- CICOPA Europe e all’International Co-operative Alliance.

 

Carla Falcone

Giornalista e copywriter freelance, consulente per alcune aziende.

Lascia un commento