Premio Barocco: altre due personalità riceveranno la Galatea Salentina, l’avvocato Paolo Vinci e l’imprenditore Giampiero Fedele

Premio Barocco: altre due personalità riceveranno  la Galatea Salentina,  l’avvocato Paolo Vinci e l’imprenditore Giampiero Fedele

Il countdown è agli sgoccioli: venerdì 25 maggio alle 20 presso il Castello di
Gallipoli si riaprirà il sipario sull’edizione numero quarantanove del Premio
Barocco, evento di Fernando e Andrea Cartenì che ha portato la città di
Gallipoli e la Puglia intera alla ribalta nazionale ed internazionale.
A fare gli onori di casa, per il terzo anno consecutivo, il giornalista, conduttore e
volto noto del TG1 Francesco Giorgino, che accoglierà premiati ed ospiti in un
alternarsi di momenti istituzionali e di puro spettacolo.
Intanto si arricchisce ulteriormente l’elenco di nomi prestigiosi che riceveranno la
Galatea Salentina firmata, come consuetudine, dal maestro d’arte Egidio
Ambrosetti di Anagni.
Saliranno infatti sul palco, l’avvocato Paolo Vinci, esperto in battaglie legali
contro la malasanità e interventi a favore delle vittime della strada e dei loro
familiari, e l’imprenditore Giampiero Fedele, timoniere dell’azienda Lasim.

Altre stelle protagoniste del gran Galà saranno i premiati saranno l’atleta
paralimpica econduttrice televisiva Giusy Versace, il giornalista, conduttore
televisivo, autore televisivo e scrittore italiano Roberto Giacobbo, l’attore Ennio
Fantastichini, la cantautrice Malika Ayane, l’attrice Stefania Rocca, il comico e
showman Angelo Pintus, il linguista, filologo e lessicografoFrancesco
Sabatini, la cantautrice Levante, ilparroco del quartiere Parco Verde di
Caivanodon Maurizio Patriciello, il

capo della Comunicazione e del marketing di Ferrarelle Michele Pontecorvo, il
Capo di stato maggiore dell’Esercito il Generale Salvatore Farina, il docente
di Scenografia Virtuale all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” Luca
Ruzza, il giornalista, saggista e conduttore televisivo Gianluigi Nuzzi.

Quest’anno inoltre, la grande famiglia del Premio Barocco ha pensato di
coinvolgere gli utenti della pagina Facebook in un divertente contest premi,
mettendo in palio due ingressi al Gran Galà del 25 maggio.
Rispondendo correttamente alle domande poste dallo staff social a cadenza
prefissata, per scoprire l’identità di uno dei protagonisti del Premio, è stato
possibile vincere l’ingresso per due all’attesa kermesse.
L’iniziativa ha coinvolto, in poco tempo, moltissimi utenti.-

Carla Falcone

Giornalista e copywriter freelance, consulente per alcune aziende.

Lascia un commento