Camminata del mare con Salento Faber dall’alba al tramonto sulla costa adriatica – costo di partecipazione in beneficenza

Camminata del mare con Salento Faber dall’alba al tramonto sulla costa adriatica – costo di partecipazione in beneficenza

Un percorso trekking di circa 30 km lungo l’intera costa di Otranto. È la seconda edizione della Camminata del mare, organizzata da Salento Faber, l’associazione culturale che opera nel Salento per la promozione di eventi nei settori del sociale e per la sensibilizzazione alla conoscenza e al rispetto dell’ambiente. 

La partenza è prevista all’alba dalla spiaggetta di Sant’Andrea e il percorso si snoderà lungo l’intera fascia idruntina che condensa tutte le tipologie di costa della penisola salentina; si concluderà al tramonto, presso la spiaggetta di Porto Badisco.

Dopo la partenza, si passerà attraverso la falesia alta della Conca Specchiulla per poi percorrere le  lunghe spiagge della zona di Frassanito Alimini – area  Sic, con ambienti retrodunali e a macchia  mediterranea nella parte retrostante l’arenile. 

Si percorreranno le spiagge intervallate da costa rocciosa bassa della località Baia dei Turchi e Santo Stefano, attraverso la bellissima costa a falesia alta in località Murrune e Grotta  Monaca.  Si giungerà poi all’abitato di Otranto passando per il centro storico e riprendere poi la costa in area Parco, passando da località come la Palombara, la baia delle Orte, il lago di bauxite e il Faro della Palacia. Si salirà ancora lungo la costa da Torre Sant’Emiliano fino alla conclusione del percorso presso l’approdo di Enea a Porto Badisco. 

Lungo il percorso si prevedono diverse soste: nei pressi dell’ex Club Med, nel centro abitato di Otranto e presso il faro della Palacia per permettere a chi volesse percorrere solo uno dei quattro tratti in cui sarà diviso il percorso, di tornare alla propria auto per mezzo di una navetta di cortesia. Durante le soste sarà possibile degustare dei prodotti tradizionali offerti da alcune delle aziende partner di Salento Faber e saranno letti dei brani tratti da libri che trattano il Salento. Accompagneranno il gruppo esperti del settore botanico, storico e paesaggistico.

Le quote di partecipazione al percorso saranno interamente devolute al progetto benefico di Salento Faber, “Nota il Mondo”, che punta a costituire un fondo di sostegno per i bambini di Kosovo e Albania. Il ricavato sarà infatti immediatamente destinato all’invio di generi di prima necessità e medicinali nei Paesi al di là dell’Adriatico.

Info per prenotazioni: 3355301322

Carla Falcone

Giornalista e copywriter freelance, consulente per alcune aziende.

Lascia un commento