Trekking con Salento Faber – tappa sulle “montagne russe” di Cisternino

Un’altra domenica dedicata alla natura, al territorio e al trekking con Salento Faber, l’associazione culturale che opera nel Salento per la promozione di eventi nei settori del sociale e per la sensibilizzazione alla conoscenza e al rispetto dell’ambiente.

Domenica 12 marzo si prosegue alla volta della Valle d’Itria, a Cisternino, lungo la via dei Colli. Ulivi, querce, muretti a secco, trulli, campagna, tratturi, macchia mediterranea, agricoltura tradizionale, fauna locale, tipicità e tutti quei fattori immateriali che generano la magia silenziosa che avvolge le Murge meridionali. Arrivando su contrada Acquarossa si incroceranno le famigerate “Montagne russe”, un susseguirsi serrato di scalate ed ascese che non lascia scampo, sulla cresta delle Murge Brindisine, dalle quali è possibile soffermarsi per ammirare panorami mozzafiato. Da qui si arriverà alla specchia sorella della specchia dei Mori di Martano. Dopo l’attraversamento di un fitto bosco, si farà sosta in una nota braceria della zona. Condurrà il gruppo l’esperto Luigi Gaetani.

Il ritrovo per quanti vorranno partecipare è sulla strada provinciale Ostuni-Cisternino, località Casalini alle 9 del mattino. E’ necessario prenotare entro sabato 11 marzo e c’è la possibilità che il gruppo si muova insieme in pullman per raggiungere Cisternino.

Il percorso sarà di circa 11 km ed è di facile percorrenza, adatto anche a famiglie e turisti. Si consiglia abbigliamento da trekking, pantaloni lunghi, scarpe chiuse, k-way, ombrello, acqua.

Occorre essere puntuali nel luogo di ritrovo per evitare rallentamenti e disagi a tutto il gruppo; è possibile portare al seguito il proprio cane, con gli accorgimenti necessari.

Gli appuntamenti di trekking con Salento Faber proseguiranno per tutto il mese di marzo, ogni domenica, con tappe in alcuni dei luoghi più suggestivi del Salento, tra cui la campagna di Maglie, le alture di Cisternino, Marina Serra di Tricase, Porto Selvaggio.

Per info e prenotazioni salentofaber.trekking@gmail.com, Elisa 3288310000.

redazione Appunti di Puglia

Lascia un commento