TUGLIE INCONTRA 2016 – FESTIVAL NAZIONALE DEL LIBRO

LOGODal 9 al 22 luglio Piazza Garibaldi a Tuglie, in provincia di Lecce, ospita Fabio Canino, Massimo Giletti, Lara Napoli, Franco Causio, Francesco Sole, Nabil Bey, Catena Fiorello, Rita Dalla Chiesa, Giuseppe Pezzulla, Paolo Mieli, Ada Fiore, don Antonio Sciortino, don Antonio Mazzi, Toni Capuozzo, Monica Setta, Ismaele La Vardera, Roberto Giacobbo. 

 

Il 22 luglio la grande festa finale con artisti di strada, degustazioni, dj-set ed il concerto di Antonio Castrignanò con ospitimentre il 12 agosto il debutto del nuovo spettacolo teatrale di Antonio Calò con la partecipazione di Mino De Santis.   

Fabio CaninoMassimo GilettiLara NapoliFranco CausioFrancesco SoleNabil BeyCatena FiorelloRita Dalla ChiesaGiuseppe PezzullaPaolo MieliAda Fioredon Antonio Sciortinodon Antonio MazziToni CapuozzoMonica SettaIsmaele La VarderaRoberto Giacobbo sono i protagonisti della sesta edizione di “Tuglie Incontra”, il Festival Nazionale del Libro, organizzato e diretto artisticamente dal giornalista Gianpiero Pisanello.

Location del Festival, in programma dal al 22 luglio con un evento speciale il 12 agosto 2016, il salotto per eccellenza di TugliePiazza Garibaldi, nel borgo antico del paese, in provincia di Lecce, a pochi chilometri dal mare di Gallipoli.

Da sei anni il Festival mira a mettere al centro l’autore, coinvolgendo un pubblico quanto mai folto e variegato, con un occhio di riguardo ai giovani. Infatti, alla base dell’organizzazione c’è un gruppo affiatato di amici che ha deciso di investire in cultura per promuovere il proprio paese e la propria terra. In programma non solo incontri tradizionali, ma dei veri e propri eventi, ognuno con delle caratteristiche: momenti di teatro, reading, degustazioni, musica, incontri e confronti. Sono queste le forme artistiche che si sviluppano nel corso del Festival. L’arte, inoltre, la protagonista indiscussa, grazie alle installazioni delle tradizionali luminarie della ditta “Luminarie Cesario De Cagna” di Giuseppe De Cagna e Fratelli da Maglie (Le), senza trascurare la fondamentale componente legata alla promozione del territorio e dei suoi prodotti di qualità.

“Per il sesto anno consecutivo – afferma Gianpiero Pisanello, organizzatore del Festival Nazionale del Libro – Tuglie è al centro dell’editoria nazionale grazie alla presenza di scrittori delle più importanti case editrici e di personalità del giornalismo e dello spettacoloRitrovarsi intorno ad un libro, alla sua storia e creare un momento di condivisione con giovani, ragazzi ed adulti è il successo più grande che questo Festival abbia potuto raggiungere in questi anni. La quinta edizione è stata quella dei grandi numeri: più di trentamila spettatori hanno preso parte agli incontri letterari (con vendite record di libri) e altrettanti se ne aspettano per questa edizione che, come sempre, vede scendere in piazza un festival giovane che ha deciso di aprire il libro della propria storia con l’obiettivo di confrontarsi con l’intera comunità, con i turisti e con i tanti lettori che giungono dal resto del Salento”

 

Tuglie Incontra 2016 – Appuntamenti Letterari ed Incontri

Si inizia sabato 9 luglio, alle ore 20.30, con Fabio Canino che presenta il libro “Rainbow Republic” (Mondadori). Ad incontrare l’autore la giornalista Monica Caradonna. La serata prosegue, alle ore 22.30, con “Le Intervista di Tuglie Incontra”. A salire sul palco l’inviato di Rai 1 –Porta a Porta Mauro Giliberti che intervista Massimo Giletti su giornalismo e televisione.

Si prosegue lunedì 11 luglio, alle ore 20.30, con Lara Napoli che presenta il documentario “Io ci provo, quando il teatro entra in carcera”, prodotto da imovepuglia.tv. Ad introdurre è Chiara Eleonora Coppola, Consigliere di Amministrazione dell’Apulia Film Commission, mentre ad intervenire sono Francesca Angelozzi e Alessandro Salvini. Alle ore 21.30, invece, l’ex calciatore Franco Causio, nella giornata in cui ricorre il trentaquattresimo anniversario della finale dei Mondiali 1982, presenta il libro “Vincere è l’unica cosa che conta” (Sperling & Kupfer). Ad intervistare l’autore è il giornalista Danilo Siciliano con la partecipazione di Antonio Imperiale.

La giornalista Valeria Blanco incontra, martedì 12 luglio, alle ore 20.30Francesco Sole che, per i tipi di Mondadori, ha pubblicato “Mollato Cronico”. Segue, alle ore 22.30, il reading artistico dei versi del grande poeta siriano Nizar Qabbani. A salire sul palco sono Nabil Bey e Massimo Colazzo. Introduce la giornalisa Azzurra De Razza.

Due grandi donne sono le protagoniste di mercoledì 13 luglio, alle ore 20.30Catena Fiorello, di casa a Tuglie, e Rita Dalla Chiesa. Nel corso della serata, inoltre, l’organizzatore Gianpiero Pisanello consegna alla scrittrice siciliana, che presenta il libro edito da Giunti “L’amore a due passi”, il premio “Amica di Tuglie Incontra”.

Giuseppe Pezzullagiovedì 14 luglio, alle ore 20.30, presenta il documentario “Santi Caporali”, prodotto da Travel Produzioni. Ad introdurre è la giornalista Daniela Palma, mentre interviene Paolo Paticchio. La serata, alle ore 21.30, prosegue con il giornalista Paolo Mieli che presenta il libro “L’arma della memoria” (Rizzoli) con Lara Napoli e la partecipazione di Marco Cataldo.

Venerdì 15 luglio, alle ore 20.30Ada Fiore presenta il libro “Kalopolis” (Industria Filosofica). Ad incontrare l’autrice è Patrizia Cesari. Alle ore 22, invece, il giornalista Antonio Sanfrancesco accoglie sul palco don Antonio Sciortino e don Antonio Mazzi che presentano il libro “Cambiare noi” (San Paolo).

Lunedì 18 luglio, alle ore 19, è prevista l’inaugurazione de “Il vento devoto”, mostra a cura di Antonio Chiarello visitabile fino al 22 luglio presso il Frantoio Ipogeo del Mercato Coperto. Ad introdurre l’inaugurazione è la giornalista Azzurra De Razza, mentre segue un aperitivo a base di prodotti tipici salentini. Alle ore 21, invece, la serata prosegue con la presentazione del libro di Toni Capuozzo “Il segreto dei Marò” (Mursia Editore). Ad incontrare l’autore è il giornalista Ismaele La Vardera con la partecipazione straordinaria di Monica Setta.

La giornalista Cecilia Leo incontra, giovedì 21 luglio, alle ore 21, in piazza Garibaldi, il conduttore televisivo Roberto Giacobbo che presenta il libro “Le carezze cambiano il Dna” (Rai Eri – Mondadori).

 

Tuglie Incontra 2016 – La Festa 

La sesta edizione del Festival Nazionale del Libro si conclude con una grande festa in piazza Garibaldi, prevista per venerdì 22 luglio, dalle ore 20.30 fino all’alba, dal titolo “Tuglie In…Festa 2016”. Si inizia con una parata e spettacoli in piazza con la partecipazione di Simone MelissanoConturband e Girovaghi. Contemporaneamente è previsto anche “Calici in Piazza”, ovvero una degustazione guidata di vini delle cantine tugliesi CalosmMichele Calò & Figli e Vini Mottura.

Alle ore 23.30 circa, invece, è previsto il concerto di Antonio Castrignanò “Fomenta” con la partecipazione straordinaria di Alessandra CaiuloRachele AndrioliNinfa GiannuzziEnza Pagliara ed Enzo Petrachi. In programma anche i djset a cura di Malavida DiskgiochejiFederico Primiceri e Mylious, mentre a concludere la festa è il concerto bandistico Città di Taviano che, sotto la luce di un nuovo giorno, eseguirà il Bolero di Ravel.

 

Evento Speciale 

Venerdì 12 agosto, alle ore 21, presso il piazzale dell’oratorio di Tuglie, è portato in scena per la prima volta in assoluto “UH! Crowds Ecological Vision”, un monologo scritto e interpretato da Antonio Calò con la partecipazione di Mino De Santis, concludendo, così, la sesta edizione di “Tuglie Incontra 2016 – Festival Nazionale del Libro”.

redazione Appunti di Puglia

Lascia un commento